Home   >   Investigazioni   >   Privati & Famiglie   >   Controllo Giovani

Controllo Giovani


Investigazione privata indicata qualora necessiti verificare sospette criticità tipiche dell’età adolescenziale, laddove si assista a intervenuti mutamenti del comportamento dei figli, oltre che per tutte quelle circostanze dove si renda necessario accertare e documentare la condotta dei figli adolescenti.

Nello specifico le indagini sono particolarmente indicate ed efficaci per accertare casi di sospetta assunzione di sostanze stupefacenti, spaccio di droga, abuso di alcol, cattive frequentazioni, atti di bullismo, atti vandalici, furti, ricettazione, uso improprio d’internet, cyber bullismo, prostituzione minorile, per fugare eventuali dubbi, sospette criticità e "rumors" su altre gravi circostanze pregiudicanti per il futuro dei propri figli e compromettenti per la serenità della famiglia.

La finalità delle indagini condotte è pertanto diretta all’ottenimento di prove certe e riscontri oggettivi, utili per valutazioni personali e necessari per consentire un pronto intervento e individuare le giuste contromisure da adottare.

Gli esiti dell’attività investigativa permettono quindi di comprendere l’effettiva natura del problema/disagio rappresentato dai figli; acquisire elementi oggettivi tali da poter intervenire in tempo utile e in piena cognizione di causa; nei casi di gravi circostanze accertate, di poter adottare le giuste contromisure del caso; in via residuale per meglio relazionarsi con i propri figli adolescenti.

Focus delle indagini


Le indagini sono svolte attraverso risolutezza investigativa sul territorio, utilizzo di lecita tecnologia investigativa in ausilio al caso specifico, analisi e perizie tecniche, indagini informatiche, e altre attività di ricerca, verifica e accertamento, nei limiti consentiti per legge e nel pieno rispetto delle norme previste dal codice Privacy.

L’attività investigativa si concentra principalmente sulla condotta dei figli in termini di frequentazioni intrattenute e di altri comportamenti adottati in assenza dei genitori, focalizzando l’attenzione sulle circostanze dalla maggiore pericolosità e compromissione per il futuro del giovane, attraverso specifiche attività d’indagine sul territorio della durata generalmente stimata dai 2 ai 7 giorni.

Alla presenza d’indizi e circostanze già note, queste ultime saranno esaminate e sviluppate attraverso singoli interventi mirati di osservazione, controllo e pedinamento della durata di qualche ora, giorno o poco più, unitamente ad altri ed eventuali opportuni accertamenti di rito e di laboratorio, sulla base delle peculiarità del singolo caso da trattare. Grazie alle competenze dell’Agenzia Investigativa Patti Investigazioni di Brescia, le indagini condotte permettono di acquisire una visione quanto più ampia e dettagliata, necessaria per consentire al genitore un pronto intervento con la massima cognizione di causa.

Terminate le attività d’indagine è rilasciato al Cliente un Dossier Informativo a uso personale contenente le informazioni acquisite e le eventuali prove documentali raccolte; nei casi di gravi circostanze accertate è sempre garantito massimo supporto e fattiva collaborazione per le specifiche determinazioni da dover adottare in relazione allo specifico caso.

Per maggiori informazioni contattaci o richiedi un appuntamento